Il consiglio direttivo lo ha eletto in sostituzione di Raniero Stangoni, che era in carica da sei anni

BASTIA UMBRACambio alla guida della Pro Loco. Il nuovo consiglio direttivo ha eletto presidente Matteo Santoni (nella foto), di professione assicuratore, in sostituzione di Raniero Stangoni che era in carica da sei anni. La scelta avviene nel momento più propizio che coincide con il termine della fase acuta della pandemia che ha condizionato le attività sociali e culturali. Un percorso di rinnovamento nel segno della continuità; Santoni nel triennio 2022-2025 sarà affiancato da due vicepresidenti: Raniero Stangoni (cassiere-economo) e Claudio Giorgetti confermato in questo ruolo. «E’ ora di ripartire – ha sottolineato il neopresidente – dopo due anni di pesanti restrizioni. Ho accettato l’incarico consapevole della necessità di accelerare il percorso di rinnovamento già avviato. L’obiettivo infatti è avvicinare la Pro Loco alla cittadinanza e in particolare ai giovani stimolando in loro lo spirito di appartenenza alla nostra città. Il percorso sarà graduale e per questo ho chiesto di essere affiancato da due vice, nel segno di evidente continuità». Dopo l’assemblea che ha portato al nuovo consiglio direttivo, sono stati assegnati, oltre a quello di presidente e dei due vice, i seguenti incarichi: Daniela Piselli (segretario), Roldano Boccali, Pamela Marinelli, Maria Giulia Raspa, Claudio Lombardi, Veronica Taglia, Luisa Mancinelli e Marco Ridolfi (consiglieri). Inoltre, i Revisori dei conti: Ermanno Falcinelli, Renzo Brunelli e Odoardo Stangoni. Probiviri: Marinella Amico, Marina Coletti e Mario Morini. Il sindaco Paola Lungarotti, a nome proprio e dell’amministrazione comunale, ha espresso le più vive congratulazioni al neopresidente Matteo Santoni, augurando a lui e ai componenti del nuovo Direttivo un proficuo lavoro per la città.

 80 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.