Allerta anche per i prossimi giorni: Perugia rimane tra le città più calde d’Italia
PERUGIA Altri due giorni da bollino rosso con temperature che promettono di superare i 40 gradi. E’ questo il bollettino confermato anche ieri che non lascia presagire neanche una boccata d’aria fresca non solo per Perugia – che è inserita ancora una volta tra le 14 città più calde d’Italia – ma anche per il resto della regione che non se la passerà meglio.Per oggi il bollino rosso è previsto, oltre che a Perugia, anche a Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Latina, Rieti e Roma. Si aggiungeranno poi Campobasso, Frosinone, Milano, Torino, Viterbo, Verona e Trieste. Ma ieri la colonnina si è già avvicinata alla temperature record: secondo il centro polifunzionale di protezione civile dell’Umbria infatti a Orvieto e Castiglione del Lago si è arrivati a 38,8 gradi. A Marsciano 38,7. A Bastia 38,5. Temperature che non scendono nemmeno di notte: per le minime infatti non è prevista una discesa che arrivi sotto i 20 gradi.

 327 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.