Tragedia sfiorata per un 51enne: intervenuti anche i sommozzatori

BASTIA UMBRA – Allarme, nella serata di ieri, per un uomo che, dal ponte di Bastiola, è caduto nel sottostante fiume Chiascio. Subito è scattato l’allarme e la persona, un 51enne della zona, è stato tratto in salvo è trasportato in ospedale per accertamenti. L’episodio pochi minuti prima delle 20. Sono stati alcuni passanti ad allertare i vigili del fuoco del distaccamento di Assisi, le forze dell’ordine (Carabinieri delle Stazioni di Bastia Umbra e di Cannara e la Polizia), l’ambulanza e l’auto medica del 119 dell’ospedale della città serafica. L’uomo, a quanto sembra era cosciente; era però rimasto impigliato in mezzo ai rami presenti nell’acqua e per questo l’operazione di recupero è stata più complicata. I pompieri (ad operare anche i sommozzatori) hanno raggiunto l’uomo, l’hanno tratto a riva e affidato alle cure dei sanitari del 118. L’uomo è caduto da diversi metri nell’acqua gelida.M.B.

 666 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.