Mercoledì 31 ultima proiezione de Il Verdetto, l’avvincente storia giudiziaria interpretata da una formidabile Emma Thompson. La proiezione sarà in lingua originale con sottotitoli in italiano. 

Sempre mercoledì 31 ultima occasione per vedere Nureyev, il documentario firmato Nexo Digital sulla vita e l’arte del ballerino più importante di sempre.

Da giovedì a domenica si alterneranno Zanna Bianca e Smallfoot, lungometraggi animati alle loro ultime proiezioni nelle nostre sale.

Arriva in sala Ti presento Sofia, remake italiano del blockbuster argentino “Se permetti non parlarmi di bambini” (2016). Fabio De Luigi e Micaela Ramazzotti interpretano due scapoli sui quaranta, lei fotografa di successo lui ex rocker divorziato con figlia a carico. Gabriele (De Luigi) non resiste al fascino della bella fotografa che si rivela, purtroppo, allergica ai bambini. La piccola Sofia spalleggerà il padre fingendosene la sorella; come andrà a finire?

Tuffiamoci nel mondo fantastico e avventuroso de Lo schiaccianoci e i quattro regni, ultima, colossale opera uscita dagli studi della Walt Disney. Clara (Mackenzie Foy) è una coraggiosa ragazza alla ricerca di una chiave capace di aprire una scatola che contiene un dono speciale lasciatole dalla madre defunta. Un filo d’oro, che riceve durante la festa annuale del padrino Drosselmeyer, la conduce all’ambita chiave e a un mondo magico e parallelo alla sua realtà. Assolutamente da non perdere.

Da giovedì in sala Euforia, il ritorno dietro la macchina da presa di Valeria Golino. La talentuosa attrice e regista torna sul tema della malattia, rendendo protagonisti di questa storia due fratelli, Ettore e Matteo, interpretati magistralmente da Riccardo Scamarcio e Valerio Mastrandrea. Le dissonanze caratteriali e esistenziali verranno appianate da una riconciliazione dal sapore amaro. Il buon cinema italiano da non mancare.

Martedì 6 mercoledì 7 evento speciale con Conversazione su Tiresia, uno spettacolo scritto e interpretato da Andrea Camilleri andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018, di fronte a 4mila spettatori nell’ambito delle rappresentazioni classiche realizzate dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico. Un racconto mitico, pensato, scritto e narrato da Andrea Camilleri che “cunta” la storia dell’indovino cieco, le cui vicende attraverso i secoli si intrecciano a quelle dello stesso scrittore.

Programmazione

 

 728 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.