GRANDI MANOVRE della politica a destra e a sinistra: il capogruppo del Pdl, Sandro Elisei, invoca unità e ‘ascolto’ della gente, Sinistra e Libertà si riorganizza. «E’ giunto il momento di pensare seriamente al programma e alla squadra per amministrare questa città — dice Elisei — A 8/9 mesi dal voto è necessario programmare incontri con le singole realtà e categorie per ascoltare le loro esigenze e pensare insieme alle possibili soluzioni». E le divisioni interne al centro destra? «Per la carica di sindaco il centrodestra dovrebbe porsi al giudizio dei cittadini con un unico candidato — aggiunge — Dopo questa lunga fase caratterizzata da legittime aspirazioni personalistiche, la scelta dovrà giungere dopo una riflessione interna alle forze di maggioranza, senza interferenze verticali, dettata dal buon senso, dalla condivisione del programma, ma soprattutto dopo aver ascoltato la voce e le indicazioni di chi vive e opera nel nostro territorio». Sul piano operativo, negli anni a venire, l’amministrazione dovrà garantire, secondo Elisei, la manutenzione del territorio, l’utilizzo delle strutture per realizzare iniziative di alto valore culturale e umanistico, il proseguimento del lavoro svolto nelle politiche sociali. Intanto anche ad Assisi nasce e si struttura Sinistra Ecologia e Libertà, con la nascita del Circolo Bellaciao. Sono stati anche eletti gli organismi dirigenti del Circolo di Assisi: due portavoce, Maurizio Tomassini e Alessandro Comi, che affiancheranno nel coordinamento comunale Maria Isabella Bartolucci, Damiano Lunghi e Marco Renzini. Maurizio Baglioni  
 
 Nazione-2010-08-27-Pag10

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.