— ASSISI —LA CONFCOMMERCIO locale aderisce alla mobilitazione nazionale per chiedere al Governo lo stop a nuove tasse per imprese e cittadini e dire no a privilegi, sprechi, inefficienze. Per questo domani, da mattina a sera, sarà predisposta una postazione, in piazza del Comune, per raccogliere firme a sostegno di un documento che chiede politiche per lo sviluppo, per il rilancio dei consumi, dell’economia e del lavoro; entro il mese le firme raccolte in tutta Italia, saranno recapitate al Governo. Analoga iniziativa è stata programmata per giovedì a Santa Maria degli Angeli, in piazza Garibaldi. Nel documento che accompagna la petizione si chiede al Governo nazionale e agli enti locali attenzioni a 10 temi caldi: tasse e consumi, credito, studi di settore, ammortizzatori sociali, spesa pubblica, lotta alle caste, evasione fiscale, abusivismo, costo del lavoro, sostegno alle piccole imprese per lo sviluppo.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.