OLTRE 56mila sono stati i visitatori ad Expo Casa 2010, che ha chiusi i battenti all’Umbriafiere domenica scorsa. E’ tempo di bilanci per la manifestazione che giunta alla 28ma edizione ha segnato profondi cambiamenti in termini di struttura espositiva, ampliamento degli spazi e attenzione per il pubblico. Tanto da far dire a Roberto Prosperi, presidente della società organizzatrice Epta Confcommercio, che l’incremento delle presenze del 18% «è un grande successo che testimonia l’apprezzamento del pubblico per i cambiamenti apportati ad Expo Casa e che dà segnali positivi per la ripresa economica di settore». SODDISFATTI anche gli operatori, che hanno trovato in Expo Casa 2010 una valida opportunità per incrementare i rapporti con il cliente finale, per farsi conoscere e per presentare i propri prodotti.  A supporto di tali impressioni l’indagine della Federmobili su un campione di visitatori all’Expo 2010 ha registrato un alto gradimento per gli stand allestiti dalle imprese espositrici: oltre l’80% ha dichiarato di considerare ottima l’offerta proposta dalle aziende partecipanti.

Nazione-2010-03-16-Pag12

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.