Pallavolo Maschile, praticamente certa la A2: Crema non si è iscritta
BASTIA UMBRA – Comincia la campagna della Sir Bastia in vista della serie A2.
L’accesso al secondo campionato nazionale, per la formazione del presidente Gino Sirci sembra ormai cosa fatta. L’ufficialità arriverà soltanto domani, quando la Legavolley diramerà i nomi delle formazioni aventi diritto a partecipare al campionato, ma in pratica c’è già un posto vacante. E’ infatti vuota la sedicesima casella che sarebbe dovuta essere appannaggio di Crema, che non si è iscritta è ripartirà dalla B2.
Dunque, con la Sir Bastia prima nella graduatoria di ripescaggio dopo la sconfitta nella finale playoff con Segrate, in casa Block Devils sono pronti a fare festa.
E il primo passo per il nuovo campionato è l’ingaggio di Francesco “Pupo” Dall’Olio come nuovo allenatore. Tre anni fa sulla panchina della Rpa Perugia, ha poi disputato una stagione con alla guida della Sisley Treviso e nel passato campionato è rimasto alla finestra. Ora è pronto per la nuova avventura: “Ero rimasto favorevolmente impressionato dal suo modo di lavorare – dice Gino Sirci – lo ricordo dai tempi di Perugia, ricordo la sua personalità e la sua professionalità. Credo che per noi sia assolutamente l’uomo giusto per affrontare al meglio la nuova avventura che ci attende”.
Ufficiale anche l’ingaggio di Massimiliano Prandi, libero, nel passato campionato in forza al Quasar Massa Versilia, in serie A2, ex Cavriago e figlio d’arte: suo padre è infatti l’allenatore Silvano.
Fra i nomi che circolano per quanto riguarda gli altri possibili arrivi c’è quello dello sloveno Gregor Jeroncic (36), centrale di due metri quest’anno in forza al Bre Banca Lannutti Cuneo. Ma il giocatore, che manca dalla A2 dalla stagione 2002-03 quando giocò nel Verona (da allora ha sempre militato in A1), nono-nostante l’età non più verdissima ha ancora una quotazione molto alta per le casse bastiole.
Sembra invece sfumata la possibilità di ingaggiare Dante Boninfante (33) palleggiatore l’anno scorso al Piacenza, perchè il giocatore è dato vicinissimo all’approdo a Treviso.
Il presidente Gino Sirci è pronto a fare festa per l’a mmissione in A2 ma avrà adesso una bella gatta da pelare, quella della creazione di una rosa adeguata, considerando anche il termine per il tesseramento dei giocatori fissato per il volley mercato in programma dal 13 al 15 luglio a Bologna: “Ci sarà molto da lavorare – conclude – ma siamo prontissimi a fare questo sacrificio per ben figurare in questo campionato”.di EMANUELE LOMBARDINI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.