BASTIA RINNOVO RSU ALLA ISA. LE STRATEGIE CISL
BASTIA — C’E’ CHI SCEGLIE la «lotta dura», chi una coppetta di gelato alla fragola. Strategie sindacali per il rinnovo delle Rsu alla Isa di Bastia: come dire questione di gusti. Fatto sta che ieri, in fabbrica, mentre i delegati della Cgil hanno impostato la loro campagna sui metodi tradizionali per far conoscere le proposte e il programma dei delegati ai lavoratori, la Filca Cisl ha scelto modi più innovativi. All’uscita dall’azienda (che conta circa un migliaio di dipendenti), riferiscono i delegati della Fillea, rappresentanti della Filca hanno distribuito gelati ai lavoratori, cogliendo l’occasione per proporre i propri candidati alle elezioni della prossima settimana.
«Ognuno si sceglie le forme di campagna elettorale che preferisce — commenta Gianni Fiorucci — ma certo dobbiamo constatare che i nostri amici della Cisl devono essere a corto di idee se ricorrono a questi sistemi, francamente non molto seri. Tra l’altro — aggiunge il segretario della Fillea — dobbiamo ricordare che la stessa Filca non aveva presentato entro i termini previsti dalla legge le proprie liste elettorali e quindi sarebbe dovuta restare fuori dalle elezioni. E solo grazie alla disponibilità della Fillea Cgil e della Feneal Uil è stato possibile, in deroga alle regole, riammettere le loro liste alle elezioni. Evidentemente — conclude Fiorucci — ci sono sensibilità e stili diversi, ma questo i lavoratori lo sanno e di certo non si faranno influenzare da una coppetta alla fragola».

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.