Zanchi e Francioni passano allo Spoletini: 0-2
CANNARA – Anche il Bastia espugna lo Spoletini. Capitalizzando al massimo le occasioni capitate la squadra di Luzi vince e inguaia ancora di più il Cannara. La prima azione cannarese giunge al 7’ grazie ad un cross dalla destra di Lancetti. La palla supera Omgba Manga ma non Ercolani che impatta non trovando però lo specchio della porta. All’11’ il Bastia si porta in attacco ma Lolli blocca con sicurezza il colpo di testa di Mancini. Sette minuti dopo, in un’area stracolma di difensori, Frenguelli tenta la sortita dalla distanza ma la palla sibila di poco a lato della porta difesa da Tajolini. Intorno alla mezz’ora gli animi iniziano ad infiammarsi con il Bastia che reclama un rigore. Mancini entra in area e, stretto tra Acciarresi e Galli, cade a terra. L’arbitro non ci pensa minimamente a concedere la massima punizione. Al40’ i padroni di casa vanno vicinissimi alla marcatura. Punizione tagliata di Raccichini. In area si genera una mischia furibonda con i rossoblù che cercano la conclusone decisiva. Dopo alcuni secondi di batti e ribatti la palla giunge ad Andreoli che spara incredibilmente sull’esterno della rete. Con il pubblico ormai in attesa dell’intervallo è il Bastia ad avere l’ultima opportunità. Al46’ Francioni non riesce a trasformare in rete l’occasione capitatagli sugli sviluppi di una punizione di Monarchi. Moriconi sbroglia. Al rientro dagli spogliatoi il Cannara subisce il gol. Col cronometro che segna il minuto numero 5 la compagine di Luzi usufruisce di un calcio d’angolo dalla destra. La sfera arriva a Monarchi che calcia forte e rasoterra. La difesa cannarese è intenta a lasciare l’area di rigore e lascia indietro Zanchi. Il centrale bastiolo, in sospetto fuorigioco, controlla e dal dischetto trafigge l’incolpevole Lolli. Il Cannara è scosso e nonostante le quattro punte schierate non riesce a rimontare. Anzi, esponendosi al contropiede ospite, subisce ancora. Al32’ è Francioni a insaccare deviando in perfetto coordinamento l’assist di Mancini. Lolli appare indeciso a differenza di quanto accadrà al 40’ quando compirà un miracolo sullo stesso Francioni.CANNARA: Lolli N. 6, Lancetti 6.5, Galli 6, Acciarresi 6, Moriconi 6, Andreoli 6 (17’ st Lolli 6), Ercolani 5.5 (10’ st Pirillo 6), Frenguelli 6, Raccichini 5.5, Omgba Manga 5.5, Porzi 5.5 (25’ st Ricciolini sv). All. Barbetta. BASTIA: Tajolini 6, Sdringola 6, Polchi 6, Tasso 6, Zanchi 7 (41’ st Tardioli sv), Cardinali 7, Monarchi 6, Gagni 6, Mancini 6.5 (48’ st Speziali sv), Battistelli 6 (17’ st Marchetti 6), Francioni 6.5. All. Luzi. ARBITRO: Marini di Messina (Castellani e Meniconi) RETI: 5’ st Zanchi, 32’ st Francioni
NOTE: Espulso Raccichini al 35’ st e Monarchi al 43’ st.
Francesco Siba

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.