Pastrocchio per venerdì 16 e il Pd attacca la maggioranza
ASSISI (fla.pag.) – Che ci sia bisogno di mettersi d’accordo è un punto sul quale sia il Pdl sia gli altri partiti di maggioranza sono d’accordo, l’unico disaccordo – e non da poco – è il nome sul quale accordarsi, visto che il Pdl vuole Claudio Ricci mentre altri premono per Giorgio Bartolini, da tempo determinato a correre per un terzo – e probabilmente ultimo – mandato dopo il quinquennio da vice. Un’ipotesi che secondo alcuni ha fatto breccia nel cuore del Pdl assisiate, ma che non è piaciuta ai vertici regionali e provinciali, tant’è che lunedì Luciano Rossi e Pietro Laffranco assieme a Massimo Monni e Andrea Lignani Marche-sani avrebbero chiesto al sindaco di dare un segnale concreto di ‘stop’ a Giorgio Bartolini. Ma Ricci può permettersi di togliere le deleghe a Bartolini alla vigilia di un consiglio comunale, nel quale si dovrà approvare il piano regolatore generale che nei giorni scorsi ha fatto registrare frizioni tra le varie anime della maggioranza (sul tema, ieri mattina in Comune si sarebbero registrate forti – anche come tono di voce – divergenze) e che è stato inserito “d’imperio” nell’ordine del giorni della massima assise? “Non solo – rivela il consigliere piddino Claudia Travicelli – da una parte su richiesta del sindaco, è stato convocato d’urgenza un consiglio comunale sul prg per venerdì 16 alle ore 9 ad Assisi (con molti consiglieri che saranno assenti perché in ferie, come il mio capogruppo Claudio Passeri), dall’altra, nello stesso giorno e alla stessa ora, il presidente Gabriele Rio (Lista Bartolini) ha convocato una riunione della seconda commissione a S.M.Angeli per vedere quali temi saranno inseriti nel consiglio di lunedì 19. Questo dimostra che la maggioranza è spaccata e non comunica neanche per l’ordinaria amministrazione: il prg è una pratica che interessa tutti i cittadini, ma non si capisce – conclude Travicelli – perché Ricci e parte della maggioranza vogliano adottare il nuovo prg con così tanta fretta invece di dare spazio ad un dibattito democratico”.

Corriere-2010-07-14-pag21

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.