Calcio femminile Successo per 6-1 delle ragazze di Sbardella. L’Olanda supera 2-1 l’Inghilterra e vola alla fase finale

BASTIA UMBRA – Chiude in bellezza la nazionale italiana Under 17 nell’ultima partita dei campionati Europei. La selezione azzurra ha battuto la Serbia 6-1 nella terza gara del girone di qualificazione. Dopo la sconfitta per 2-0 contro l’Olanda ed il pareggio a reti inviolate con l’Inghilterra, le azzurrine hanno giocato un’ottima gara, realizzando quattro reti nel primo tempo e due nel secondo: al 13′ pt Pugnali, al 15′ pt Alborghetti, al 17′ pt Alborghetti su rigore, al 24′ pt Mason; nella ripresa al 13′ Moscia e al 42’Piai La nazionale italiana, allenata da Enrico Sbardella, nella quale militano le umbre Luisa Pugnali ed Eleonora Pederzoli, entrambe della Grifo Perugia, erano già eliminate con un turno di anticipo, ma sono scese comunque in campo per onorare la sfida. E lo ha fatto, uscendo a testa alta. A passare il turno è L’Olanda che ha battuto per 2-1 l’Inghilterra, qualificandosi. La rappresentativa azzurra è stata ospitata in ritiro presso il Relais Valle d’Assisi di Tordandrea d’Assisi. Sede dove l’Italia femminile tornerà in ritiro il mese prossimo anche con la nazionale Under 19 allenata da Corrado Corradini che a giugno sarà impegnata nei campionati Europei in programma in Macedonia. Il capo delegazione sarà il presidente del Comitato Regionale Umbro della Lega Nazionale Dilettanti Luigi Repace.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.