Calcio Giovanissimi Poker dei gigliati a Bastia. Swift del Chelsea eletto miglior giocatore del torneo, il romanista Fedeli re dei bomber  Doppietta di Gulin, rete di Marciano e autogol di Mannai: Juventus travolta in finale (4-0)

di LUANA PIOPPI

BASTIA UMBRA – La Fiorentina ha messo il suo primo sigillo sul “Città di Bastia Trofeo F.lli Medici”, torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria giovanissimi e giunto alla sua decima edizione.
Ieri mattina al Comunale di Bastia Umbra i viola hanno travolto la Juventus in finale vincendo 4-0. Dopo i primi 22’ il punteggio era già sul 3-0 grazie alle reti messe a segno da Gulin (doppietta) e dal talentuoso Marciano, uno dei migliori giocatori del torneo. Da quel momento in poi la gara non ha avuto più storia. All’inizio della ripresa un’autorete di Mannai ha reso ancora più amara la sconfitta dei bianconeri. La compagine allenata da Maggiora ha disputato comunque un ottimo torneo,in linea con la tradizione che l’accompagna in questo torneo che ha vinto due volte.
Da ricordare anche le due semifinaliste, la Roma del neo allenatore “aereoplanino” Vincenzo Montella ed il Chelsea che ha partecipato per la prima volta alla manifestazione, che non hanno potuto disputare la finalina a causa delle condizioni del campo di gioco, rese precarie dalle continue piogge che hanno accompagnato la manifestazione fin dal primo giorno (è iniziata il 2 gennaio).
Al termine della finale si è svolta la premiazione di rito alla quale erano presenti: il coordinatore della manifestazione, Moreno Marchi; il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri; l’assessore allo sport della Provincia di Perugia, Roberto Bertini; l’assessore allo sport del Comune di Bastia Umbra, Fabrizio Masci; il presidente del Bastia Settore Giovanile, Carlo Bacoccoli; il vice presidente vicario della Federcalcio Umbra, Giuseppe Palmerini; il segretario della Federcalcio Umbra, Valerio Branda; mentre la famiglia Medici, maggiore sponsor della manifestazione, era rappresentata da Maurizio e Paolo Medici.
Nonostante il cattivo tempo, ottima è stata, come sempre, l’organizzazione degli ideatori della kermesse: il Bastia Settore Giovanile.
ALBO D’ORO – 2001: Roma. 2002: Bologna. 2003: Roma. 2004: Juventus. 2005: Atalanta. 2006: Juventus. 2007: Napoli. 2008: Atalanta. 2009: Chievo. 2010: Fiorentina.
MIGLIOR GIOCATORE: Swift (Chelsea).
CAPOCANNONIERE: Fedeli (Roma) con 4 reti.

Fiorentina-Juventus 4-0
FIORENTINA: Lezzerini, Pacioni, Madrigali, Cola, Rosagastaldo, Ruggeri, Fazzi, Capecchi, De Poli, Marciano, Gulin. Entrati: Bandinelli, Spinelli, Talpa, Capecchi, De Bartolo, Gorini, Pacini, Conteddu. All. Guidi.
JUVENTUS: Vannucchi, Bertinetti, Cifarelli, Coviello, Gerbaudo, Mannai, Mattiello, Ponsat, Tufano, Vitale, Ceria. Entrati: Castelletto, De Cello, Dotto, Gaia, Marchisio, Penna, Pistone. All. Maggiora.
MARCATORI: 5’ e 19’ pt Gulin, 22’ pt Marciano, 4’ st Mannai (aut.)
ARBITRO: Burbi di Perugia (Brizzi e Campagnoli)

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.