Volley, la Sir Bastia verso il Falconara

BASTIA UMBRA – E’tornata al lavoro la Sir Safety Bastia. I tre rigeneranti giorni di riposo concessi da Rovinelli ai suoi ragazzi, in concomitanza con la pausa del campionato, hanno permesso ai Block Devils di recuperare energie fisiche e mentali in vista di questo importantissimo periodo della stagione e così tutti i bianconeri si sono ripresentati in palestra pieni di voglia di fare e desiderosi di proseguire l’ottimo cammino in campionato.
Si tratta di un turno di campionato molto importante per il proseguo di stagione. I Block Devils si troveranno di fronte una nobile decaduta come Falconara, compagine che annaspa in fondo alla classifica ma che non va assolutamente sottovalutata, mentre a Correggio saranno di fronte la compagine di casa, capolista a braccetto con la Sir, e il Cortona, terzo con tre lunghezze di ritardo dal duo di testa. È dunque necessario conquistare assolutamente l’intera posta in palio e attendere
poi notizie dall’Emilia. I Block Devils dal canto loro sono tutti animati da propositi importanti, come spiega bene il martello Andrea “Terminator” Francesconi, voce della squadra questa settimana. “Questi tre giorni a casa – dice Francesconi – ci sono stati davvero utili per smaltire un po di tossine che un campionato co sì lungo genera. Ora siamo d nuovo pronti a metterci in gioco consapevoli che da adesso in po ci aspettano una serie di partite da giocare tutte al massimo”.
“Terminator”scommette sulla Sir. “Il gruppo è affiatato e con vinto dei propri mezzi e in tutt noi c’è entusiasmo e desiderio d raggiungere il massimo obietti vo. Il palestra lavoriamo dura mente e vogliamo raccogliere frutti cammin facendo. Sulla carta l’incontro con Falconara sembra a nostro favore, ma tutt sappiamo come non esista match già deciso in partenza. Sarà però necessario scendere in campo con la giusta concentrazione e determinazione, perché solo co sì potremo far valere le nostre superiori potenzialità tecniche e fisiche”.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.