Scontro diretto per il quinto posto Le combinazioni e gli eventuali spareggi
I marscianesi devono battere il Bastia con tre reti di scarto per accedere ai playoff.
Juventina in vantaggio su Cannara e Campitello nella griglia playout

PERUGIA – Ultimi verdetti da assegnare nei 90 minuti che metteranno la parola fine alla stagione regolare in Eccellenza con un possibile spareggio dietro l’angolo per determinare il quinto e il sestultimo posto. Ma andiamo per ordine.
SERIE D NEL MIRINO – Al Todi basterà un punto contro il Città di Castello per brindare alla serie D.
VOLATA PLAYOFF – Terzo posto matematico per la Voluntas Spoleto, così come ormai il Nocera ha messo in cassaforte la quarta piazza.Il Nocera ospiterà appunto lo Spoleto nell’andata della semifinale playoff in programma domenica prossima, a meno che non ci sia uno spareggio. In quel caso Nocera-Spoleto slitterebbe al 2 maggio.
Per la quinta posizione restano in lizza Bastia, Narnese e Nestor con i marscianesi che fanno visita al Bastia e la Narnese che ospita il Casa del Diavolo. In classifica 52 punti per Nestor e Narnese che attualmente occupano il quinto posto, subito dietro, a quota 49 c’è la Nestor. In caso di arrivo a pari merito fra due squadre ci sarà uno spareggio in gara unica e in campo neutro in programma domenica prossima.La vincente accederà ai playoff e affronterà la seconda classificata.
ARRIVO A TRE Nel caso di successo della Nestor a Bastia e sconfitta della Narnese con il Casa del Diavolo si configurerebbe una situazione con tre squadre a quota 52. Lo spareggio sarebbe comunque fra Bastia e Narnese con la Nestor fuori dai playout a meno che i marscianesi non vincano contro il Bastia con 3 o più reti di scarto. In quel caso il Bastia sarebbe settimo e fuori dai playoff e lo spareggio per il quinto posto vedrebbe di fronte Narnese e Nestor.
Per la classifica avulsa si tiene conto prima di tutto dei punti conseguiti negli incontri diretti, poi della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri e a seguire della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate. In questo momento, nella classifica a tre, la Narnese ha 8 punti, Bastia e Nestor ne hanno 4 ma il Bastia ha 0 nella differenza reti (4 gol fatti e 4 subiti), mentre la Nestor ha –3 (2 gol fatti e 5 subiti).
ZONA PLAYOUT – Con Julia Spello e Vis Pretola già retrocesse, in caso di arrivo a pari puntidapartediduesquadre a quota 32, il Cannara è in svantaggio rispetto al Campitello ma è in posizione migliore rispetto alla Juventina. In caso di arrivo a tre a quota 32 invece Campitello terzultimo, Cannara quartultimo e Juventina quintultima. Playoff tra Cannara e Juventina con la San Marco che avrebbe due risultati su tre a disposizione. Campitello contro la sestultima.
SESTULTIMO POSTO – Spareggio in programma domenica 25 in caso di arrivo a pari punti di due squadre. In ogni caso, anche senza spareggio, i pla
yout inizieranno, come anticipato ieri, domenica 2 maggio. Con arrivo di tre squadre a quota 43 la classifica avulsa regalerebbe la salvezza alla Clitunno con Casa del Diavolo e Am costrette allo spareggio con la perdente ai playout. Nell’ipotesi in cui invece Gualdo e Città di Castello oggi uscissero sconfitte rispettivamente da Torgiano e Todi e il Casa del Diavolo espugnasse Narni ci sarebbe un arrivo a tre a quota 45. In questo caso Città di Castello salvo con spareggio fra Gualdo e Casa del Diavolo, supponendo che Clitunno e Am vincano entrambe salendo dunque a quota 46.

di NICOLA AGOSTINI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.