E’ operativo da venerdì il nuovo corpo di polizia municipale unificato.
BASTIA UMBRA – E’ operativo da venerdì il comando di polizia municipale cui i Comuni di Bastia e Bettona hanno dato vita per rispondere ad esigenze di razionalizzazione ed efficacia dei servizi delle pubbliche amministrazioni locali e per accrescere la sicurezza dei rispettivi territori.
Diciotto vigili in pattuglie di due agenti possono così intensificare i controlli preventivi sul traffico, anche con l’utilizzo di autovelox, e incrementare il pattugliamento notturno del territorio, di cui sentono la necessità i quartieri più densamente popolati di Bastia, ma anche le località residenziali di Bettona.
I compiti del nuovo ufficio unico di polizia municipale, oltre a riguardare il traffico e la viabilità, si estendono anche ai servizi nel settore del commercio e delle attività produttive. Il corpo di polizia municipale di Bastia ha messo a disposizione un organico di 13 vigili che entro tre mesi diventeranno 15. Bettona invece tre vigili urbani e un istruttore amministrativo. Inoltre, Bettona ha messo a disposizione un ausiliario del traffico da utilizzare secondo le esigenze del servizio unificato, mentre sono in corso le procedure per l’acquisizione di una stazione mobile, che consentirà lo spostamento più agevole nell’ambito del territorio dei due Comuni. La convenzione per la gestione associata e coordinata dei servizi di polizia municipale approvata dai due Comuni ha carattere di sperimentazione per due anni. Una maggior
sicurezza sarà assicurata inoltre a Bettona dalla progressiva estensione delle telecamere, oggi posizionate in piazza Cavour e corso Marconi, ad altri punti nevralgici del territorio comunale.di MASSIMILIANO CAMILLETTI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.