Ospedalicchio
BASTIA UMBRA (al.ga.) – “Ripartiamo dall’ampliamento delle aree industriali per favorire una nuova fase di sviluppo economico e sociale” afferma Antonio Criscuolo, capogruppo del Pd in consiglio comunale. “Già nei mesi scorsi la nostra sezione ha dato la sua disponibilità a condividere e supportare tutte quelle scelte che hanno come fine il perseguimento degli interessi generali della comunità locale; alla luce di questo, siamo ad avanzare la proposta di far partire al più presto la nuova area industriale che si trova nella frazione di Ospedalicchio, già individuata nel corso della precedente legislatura”. Il capogruppo piddino individua una serie di priorità per dare concretezza all’intento, che manifesta a nome di tutto il gruppo consiliare: “E’ necessario porre tre paletti. Assicurare uno sviluppo armonico del territorio, evitare possibili speculazioni da parte dei privati e utilizzare le procedure più idonee a facilitare la realizzazione degli investimenti nel più breve tempo possibile”. Criscuolo spiega in quale contesto s’inserisce la propria sollecitazione: “In questa fase caratterizzata da una lentissima ripresa economica è la politica che deve adattarsi ai tempi dell’economia. Tra piano degli insediamenti produttivi, intervento pubblico e privato va individuato lo strumento più agevole per far ripartire subito nuovi investimenti. Non possiamo pensare di tenere bloccata l’area industriale di Ospedalicchio e continuare a utilizzare lo sportello per l’impresa per favorire nuovi investimenti su terreni agricoli”.

Corriere-2010-05-16-pag29

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (2)

  • …………………. che in politichese vuol dire “ABBIAMO SCOPERTO L’ACQUA CALDA”……….

  • = sveltiamo le carte per far costruire ai nostri “ex” elettori che ultimamente vi hanno appoggiato …
    Ci sono un’infinità di capannoni vuoti (non dovrebbero essere venduti come da clausule contrattuali?) e si pensa a farne di nuovi…

comments (2)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.