Il Comune ha deciso di mettersi sotto esame
BASTIA UMBRA Ha preso il via lunedì e andrà avanti fino a fine settembre il sondaggio che testerà la soddisfazione del cliente sul servizio fornito dallo sportello del cittadino e ufficio relazioni con il pubblico. Il progetto “customer satisfaction” è stato approvato dalla giunta comunale conlo scopo dimonitorarela percezione e la soddisfazione dei cittadini. L’indagine si svolgerà attraverso un questionario, da compilare in forma anonima, che verrà distribuito ai fruitori dello sportellodall’Ufficio relazioniconil pubblico.Duei gruppi di domande: nella prima parte il cittadino è invitato a dichiarare in che modo è venuto a conoscenza dell’Urp, con quale frequenza ne utilizza i servizi e con quale finalità; nella seconda, invece, le domande riguardano il personale, chiedendo al cittadino di valutarne la competenza, preparazione e cortesia. Il cittadino è infine chiamato ad esprimersi sulla chiarezza delle risposte e della modulistica richiesta.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

  • Ma chi è veramente affidabile

    Per i quattro gatti (parole espresse in consiglio comunale) che abitiamo in Via Norcia, dopo dieci anni senza acqua potabile, luce pubblica, raccolta delle acque piovane, manutenzione strada, ecc., la valutazione dello sportello del cittadino è solo un piccolo particolare che sta in mezzo ad un complesso di funzioni. Se volete fare veramente un sondaggio fatelo su come i cittadini vedono il servizio prestato da ogni singolo ufficio, ma questo è estremamente pericoloso e quindi meglio non rischiare. Comunque tra un po’ ci saranno le elezioni e per quanto ci riguarda siete pari a quanti vi hanno preceduto nei decenni addietro.

comments (1)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.