COMUNICATO STAMPA

E’ partita la sperimentazione per alleggerire il traffico nella zona
Il traffico e i parcheggi nel quartiere Santa Lucia sono da tempo un problema per i residenti e per chi si trova ad attraversare il quartiere. Disagi di non facile soluzione  a causa delle strade interne estremamente strette e di una notevole carenza di parcheggi. Il quartiere è delimitato da un lato dal fiume Chiascio, da via Santa Lucia e dal quartiere XXV Aprile. Per trovare una soluzione possibile e condivisa, l’assessore alla viabilità Francesco Fratellini propose all’assemblea di quartiere tenutasi il 5 febbraio scorso una serie di provvedimenti, tra cui l’istituzione di vari sensi unici di marcia. I cittadini presenti all’incontro , evidenziando al termine di un vivace dibattito l’inopportunità di intervenire contemporaneamente  con l’istituzione di diversi sensi unici. Pertanto, fu concordata una soluzione sperimentale che prevedeva un solo il senso unico di marcia in via del Mec, nella direzione da via Eugenio Curiel verso l’incrocio con via Santa Lucia. L’obiettivo primario è di snellire il traffico in quella via e sulle strade ad essa adiacenti. Il senso unico è stato istituito da alcuni giorni, dopo l’allestimento della nuova segnaletica verticale ed orizzontale. Le prime impressioni della sperimentazione appaiono incoraggianti, evidenziando minori ingorghi e quindi minori disagi. Ma per una valutazione più ponderata e attendile sarà necessario attendere gli esiti della sperimentazione in un periodo più lungo,
 

Bastia Umbra, 3 agosto 2010

Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.