Nuove attività per la comunità benedettina

BASTIA UMBRA Ha preso il via dallo scorso fine settimana una interessante serie di attività che la comunità monastica del monastero benedettino di Sant’Anna intende offrire
alla cittadinanza, condividendo con essa le professionalità e le competenze che regolarmente sono al servizio della propria attività quotidiana. Tra i servizi offerti, ascolto, attività artistiche quali quella dell’iconografia e del ricamo, formazione umana e spirituale,progettazione tecnica, consulenza fiscale. La madre abbadessa suor Noemi Scarpa,insieme alla sua comunità èmolto
ottimista sullo sviluppo dell’apertura di questi servizi, poiché, “permettendo alle consorelle di portare avanti le attitudini e gli studi realizzati prima di iniziare la vita monastica, ci sarà possibile fornire un aiuto sociale ad una certa fascia di utenza, che non avrebbe altre possibilità, alla quale già da tempo ci dedichiamo per la fornitura di alimenti di prima necessità e di vestiario.
Tutto questo restando fedeli e attualizzando al presente la Regola di San Benedetto, sintetizzata nella massima ‘ora et labora’”. Le attività saranno esercitate nei locali del Monastero con accesso diretto in via Garibaldi.

983 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.