Nessun caso positivo, nessuna persona in isolamento ma non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia. Una notizia che ci riempie il cuore dopo tanti mesi di preoccupazione e dolore. La stele che ricorda tutte le vittime del Covid posta davanti il Municipio ne è un segno indelebile. Il vaccino ci ha accompagnato verso questo grande risultato, verso questa graduale normalità. Abbiamo conosciuto la solitudine, intere famiglie in isolamento, la paura, la chiusura di attività, quella che tante volte abbiamo definito non solo una pandemia sanitaria ma anche economica di cui continuiamo a portare il peso. Sappiamo ormai come comportarci, sappiamo che ogni nostro comportamento può mettere a rischio chi ci sta più vicino, ma sappiamo anche che adottando delle semplici regole la vita se pur lentamente riprende. Un grande segnale di rinascita e speranza per tutti noi bastioli oggi, per Bastia che ha dimostrato tutta la sua forza e continua a dimostrarla ogni giorno. Con “Ama Bastia”, abbiamo tappezzato la città nei mesi più bui per non lasciarci mai la mano, per sentirci uniti come comunità quando il coprifuoco scandiva il tempo, adesso che possiamo tornare ad incontrarci facciamolo nel rispetto delle regole e senza mai abbassare la guardia.
Il Sindaco Paola Lungarotti

 234 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.